Referenze

www.rimella.com

Montagna da vivere

Eleonora Cerutti
Frazione Gula
Cravagliana
Val Mastallone
Negli ultimi anni, Eleonora ha lavorato
durante tutte le sue vacanze estive
con i turisti tedeschi all'Albergo Fontana
Grazie e auguri! Giorgio

Istituto Geografico Centrale

Correzione faticosa con precissimi dati GPS
Clicca la mappa!

"Ma te sei matt'." Emilia, Osteria di Nosuggio di Cravagliana, 15 Luglio 2017, dopo Rimella - Scheienfurku - Sabbia - Bocciolaro.

"Grazie infinite per la risposta e le preziose informazioni, fa piacere sapere che esistono custodi della memoria degli antichi sentieri! La Valsesia stupisce veramente per la vastità del suo abbandono." Corrado Lucini, Torino, 16 Dicembre 2015.

"Abbiamo potuto visitare il sito e le pagine dedicate alla promozione della Valsesia e di Rimella: bravo! Condividiamo in pieno quanto scritto sullo spopolamento e sulla rivalorizzazione del territorio. Le mandiamo i nostri complimenti per l'iniziativa e tutto il nostro incoraggiamento." Sofia Montuschi, Società Meteorologica Italiana, Turin, 1 Luglio 2015.

"Anche lagiù a Nosuggio parlano sempre bene di te." Don Giuseppe Vanzan, Prete di Cervatto Cravagliana Fobello Rimella, 8 Giugno 2015.

"Tele ... Colletta ... Zerto ... Croce Garei ... Grazie mille, io sono appassionato di queste zone e utilizzo un po le carte CTRN e un po le ortofoto, però sono zone abbastanza pericolose e impervie da affrontare da solo." Marcello Berton, 30 Ottobre 2014.

"Apprezzo molto il lavoro che fai con il tuo sito e con la tua attività di guida e di promotore del territorio della Val Mastallone e delle zone limitrofe." Andrea Membretti, Università degli Studi di Milano-Bicocca, Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, 10 Agosto 2014.

"Ma te sai tutto." Don Giuseppe Vanzan, Prete di Cervatto Cravagliana Fobello Rimella, durante le cena in compania al 9 Settembre 2013.

"... già conosco la bellezza di molte sue fotografie ... Complimenti anche per l'interesse che ha per questie nostre montagne e nostri paesi e alpeggi abbandonati, ma che Lei toglie dall'oblìo." Maria Augusta Galletti, autore di "Orecchini di ciliegie", ex Ordrovago di Cravagliana, 22 Agosto 2013.

"In tutti questi anni ci l'hai portato te taaaanti più turisti a Rimella di kuschtoki alla S." Gianluca, Rimella, 19 Luglio 2013.

"Siamo mal amministrati. Tutti vanno via. Non c'è più nessuno. Vercelli non ha mai fatto niente per la Valsesia." Ada Stragiotti, classe 1928, Cortaccio di Sabbia, 19 Luglio 2013.

"Sono completamente d'accordo su quanto hai scritto nella tua e-mail di questa mattina alla redazione della Rivista Montagna 360 Gradi. È ormai da anni che vado dicendo che non si può puntare tutto sullo sci per lo sviluppo dell'economia montana. Bisogna trovare altri modi di fare turismo lungo tutto l'arco dell'anno coinvolgendo turisti provenienti da tutti i paesi d'Europa. Queste semplici cose pare siano difficili da capire qui in Valsesia. La monocultura dello sci alla lunga non paga ed è pericolosa anche in considerazione delle variazioni climatiche che ci attendono in un futuro non poi troppo lontano. Purtroppo in Valle mancano professionisti del turismo e persone che abbiano conoscenza reale delle lingue e delle culture straniere. Tu, io e pochi altri siamo per ora dei pionieri. Speriamo che col tempo la cultura per un turismo intelligente e di qualità per tutto l'arco dell'anno si allarghi, perchè questo può portare sicuramente duraturo sviluppo economico alle comunità locali." Alessandro Sbragia, Comitato Noi Walser di Alagna, 10 Febbraio 2013.

"Ti ringraziamo per tutto ciò che fai per le nostre montagne!" Caterina, Anna e Gianni, Albergo del Leone, Forno, Val Strona, 12 Dicembre 2012.

"Ma te sei la meglior' guida che c'è." Pierangelo, Oro Negro di Cervatto, 6 Ottobre 2012.

"Libro 'Valsesia' di S... In tutto questo libro non c'è neanche una foto come le tue. Le tue foto sono le tue foto ... Ormai tutt' la val' le conosce." Emilia, Osteria di Nosuggio di Cravagliana, 2 Ottobre 2012.

"Camplasc' - Grass' - Ciapel' - Cà d'Galeit - Cà d'Barsan - Vallun' - Sut al Sass - Puss'? Impossible. Te sei un fenomeno!" Pierangelo, Oro Negro di Cervatto, 27 Settembre 2012.

"Mai visto un primo d'Agosto così. Ci sono solo i Tedeschi." Mario Cavana, Prati di Rimella, 1 Agosto 2012.

"Se non ci saresti te chi porta i gruppi, lagiù non ci sara più nessuno." Eugenia Dago, San Gottardo di Rimella, 13 Luglio 2012.

"Complimenti , e grazie, per il  tuo lavoro, il bel sito www.rimella.com aggiornatissimo e tutto quanto fai per Rimella, la piccola patria dei walser." Pino Bonino, San Gottardo di Rimella, 18 Giugno 2012.

"Bellissimo documentario e bellissime foto. Foto di una bellezza unica come quelle inserite nel sito di Rimella ... terra stupenda ed emozionante ..." Tiziana Cappio, Prato FI, 6 Febbraio 2012.

"Complimenti per il tuo continuo interesse per la nostra povera Valle ... quest’anno anche senza neve a Natale ... un vero disastro per l’economia già in difficoltà ..." Ornella e Dario Uffredi e figli, Varallo, Albergo Italia, 1 Gennaio 2012.

"Ho visto che sei una Guida Alpina ed un esperto della natura. Ti faccio i miei personali complimenti per la valorizzazione su Valsesia e Rimella." Mauro Anhaus, Calzaturificio FITWELL, Treviso, 7 Marzo 2011.

"RingraziandoLa ancora per il suo meritorio lavoro con la GTA la saluto cordialmente e, se passerà da queste parti ci venga a trovare, sarà per noi un piacere conoscerla di persona." Roberto Parracone, Albergo Turismo, Terme di Valdieri CN, 14 Febbraio 2011.

"Ho letto e sfogliato con piacere le pagine del tuo sito ... mi sono appassionato alle storie raccontate. In effetti sono il gestore del sito www.montagnadavivere.it e quindi trovo importante il tuo lavoro di tutela e valorizzazione di quel territorio." Maurizio Marzagalli, 10 Febbraio 2011.

"Ieri sono venuto a Rimella. Fraz. Kirche, con 20 persone tra adulti e bambini, e siamo stati ospitati molto cordialmente al bar Fontana, da Franca e Renata per un buona cioccolata calda." Diac. Gabriele Penna, Casa Tabor, Fobello, 9 Gennaio 2011.

"Ciao, conosco discretamente bene la zona che da Varallo porta sino alla Massa del Turlo, l'ho già fatta più volte con la MTB ... mi chiedevo se esiste un passaggio che da Verzimo porta ad Aniceti, esiste un sentiero che voi sappiate? Non trovo cartine dettagliate. - Grazie, gentilissimo!" Manuel Minola Violino, 12 e 13 Agosto 2010.

"Complimenti per il tuo sito su Rimella. Il problema, anzi i problemi, sono enormi e vedo che conosci bene il tuo territorio e anche le soluzioni politiche, tecniche, amministrative ecc. In sostanza ci vogliono sia la volontà della gente di migliorare o progredire supportata dalla Politica Regionale e Comunale. I giovani devono anche essere educati a nuovi valori dalle famiglie; cosa che non sempre avviene, ahimè! Mi sono permesso di segnalare il tuo sito web di Rimella al Roberto Cota <Presidente dla Regione Piemonte - JK> con la preghiera di interessarsi alle tematiche da te sollevate. Spero che possa affrontare il problema che, comunque, richiede molti anno di duro lavoro di correzione. Il magnifico lavoro che fai tu è un grande incoraggiamento e sprone anche a chi è della zona e magari vive nell'oblio e nell'indifferenza." Riccardo Balbusso, Mozzo BG, 20 Luglio 2010.

"Sei te chi porta i turisti a Rimella. È sempre stato così." X.Y., Prati di Rimella, 27 Giugno 2010.

"Compliments for the best web site, really usefull and full of news." Nuovo Rifugio Franco Allavena, 20 Maggio 2010.

"Ho sentito parlare di te qui in Valsesia e adesso ho visto il tuo sito. Complimenti, ci sono molti contenuti interessanti. Sono anche d'accordo con le cose che dici riguardo i problemi della Valsesia." Davide e Federica, Rifugio La Baita, Alpe Seccio, Boccioleto, 27 Aprile 2010.

"Complimenti per il bel sito!! Quest'estate mi piacerebbe andare a visitare questo paese per poter poi fare qualche escursione con partenza da lì." Remo, 17 Aprile 2010.

"Volevo farti i complimenti per il sito su Rimella, veramente interessante e con bellissime foto. Sono molto affezionato a questi luoghi che frequento dal 1968, i miei comprarono a Villa Inferiore una vecchia baita da sistemare e ho sempre passato le mie vacanze e adesso le ferie, oltre a innumerevoli fine settimana. Grazie per il tuo impegno. Sei un espertissimo della zona, ci sono un paio di paio di posti che mi piacerebbe sapere come raggiungere ..." Giorgio Roncaglia, 22 Enero 2010.

"Bellissime foto del sito www.rimella.com . Mio nome è Alessandro Pongolino, italiano da Torino, però abito in Sao Paulo - Brasile a un parecchio di anni. L'ultima volta che o avuto la opportunità di visitare la mia cara Italia, in particolare Sabbia, Brugaro e Alpe Laghetto è stato in 1983. Ho molta nostalgia ..." 8 Dicembre 2009.

"Ti auguriamo ... altri innumerevoli anni da esploratore montano." Marco e Ornella Prinsecchi, 14 Giugno 2009.

"[Per arrivare al Prà dei Tre Sass' Bianc'] Ci sono posti veramente assurdi, passi di venti centimetri, scale nella roccia dove passavano con i carici sulle spalle ..." Manuela, Sant'Anna, 10 Giugno 2009.

"Volevamo ringraziarla per la tempestività nella risposta e nell'aggiornamento dei dati." Enzo e Rosanna Bertinat, gestori del Bed & Breakfast Courtilet, Villanova di Bobbio Pellice TO, 1 Aprile 2009.

"Grazie ancora per le tue mille iniziative e attività per tenere in vita le nostre montagne." Caterina, Anna e Gianni, Albergo del Leone, Forno di Val Strona VB, 13 Marzo 2009.

"Grazie per tutto quello che stai facendo per i nostri paesi. Ti aspettiamo!" Caterina, Anna e Gianni, Albergo del Leone, Forno di Val Strona VB, 6 Novembre 2008.

"Un angolo di Piemonte genuino e pieno di umanità. La vallata di Rimella è veramente un'oasi di pace e di relax: mia moglie ed io siamo veramente contenti di averti conosciuto di persona e che tu ci abbia fatto conoscere le persone squisite che ci hanno ospitato ... Buone gite per le prossime settimane e grazie per quanto fai per gli abitanti di Rimella." Paolo Valfrè, Collegno TO, 7 Luglio 2008.

"Complimenti per il sito e il grande lavoro che avete svolto. Sono nato in montagna e sin da piccolo ho imparato quanto sacrificio serve per poterla mantenere integra e fertile. Il duro lavoro giornaliero della mungitura, lavorazione del latte, accudire la stalla, pascolare gli animali, falciare il fieno d'estate e spandere il letame in autunno. Un lavoro vissuto da bambino sino alla fine degli anni 60. Ti ringrazio infinitamente per averci inserito sul vostro sito. Complimenti per la tempestività con il quale stai lavorando!" Nadino Zoppo, Cascina Salet, Quincinetto TO, 1 Aprile 2008.

"Ragazzi che divertimento, un vero spasso, era da un sacco di tempo che non mi divertivo così e poi devo dire che il posto è veramente favoloso, incantevole e se uno cerca un pò di tranquillità è sicuramente il posto giusto. A Rimella sono già stato quest’estate e il posto era bellissimo. Spettacolo si o no????? Se vi piace la montagna e camminare in tranquillità : Rimella è il posto che fa per voi … Tornano alla prima camminata con le ciaspole (o racchette da neve) devo dirvi che è stata un’esperienza che mi ricorderà tutta la vita, uno spettacolo e poi sapendo com’era il posto senza neve è ancora più bello." Stefano Rigazio, 12 Dicembre 2007.

"Vorrei farvi i miei complimenti per l'impegno messo in questo progetto di rivalutazione territoriale e per la capacità di fare dell'ottima comunicazione sociale ed ambientale. Ho scoperto www.rimella.com per caso, mi piace la quantità di bibliografia, i risultati delle raccolte dati, le informazioni che vi si trovano. Davvero incredibile. Mi sono laureata due anni fa in sociologia con una tesi sulle possibilità di sviluppare in modo sostenibile il turismo ambientale ... se l'avessi saputo prima avrei inserito il caso di Rimella e del GTA. Capisco le difficoltà nel 'far valere' l'idea del turismo intelligente nell'ambiente politico. Ho studiato il caso dell'Arcipelago Toscano, dove il parco marino probabilmente non nascerà mai a causa di stupidi conflitti di interessi fra i comuni dell'Isola d'Elba, ultima ruota del carro della provincia di Livorno, che ha sempre altro a cui pensare." MariaChiara Giussani, Bergamo, 26 Novembre 2007.

"Colgo l'occasione per complimentarmi per il suo sito internet: la migliore pubblicità alla mia valle che abbia mai visto." Gianfranco Calzoni, Pro Loco Sabbia, 22 Giugno 2007.

"Ti ammiro molto per la dedizione che metti nel descrivere e fare conoscere le nostre belle valli, complimenti!" Flavio Cappelletti, Verbania, 8 Gennaio 2007.

"Siamo così contenti di te." Il Ciabattin, Sella di Rimella, 24 Settembre 2006.

"Te sei un'enciclopedia." Luciano Mariatti, da 45 anni Presidente del Pro Loco di Cervatto, 17 Settembre 2006.

"Thank you for your GTA website, your interest and help in supporting the GTA and alpine tourism in Italy." Stefano Marengo, gestore del Posto Tappa a Balme, 16 Gennaio 2006.

"Devo poi farLe i complimenti per la Sua attività in Val Mastallone: le mie origini (i nonni e mio papà) sono di Fobello, mio padre andava con i genitori all'alpe a Oro Negro, e mio nonno ha gestito l'Albergo della Posta a Fobello durante la 2a Guerra Mondiale. Per tutto questo, sono molto affezionato alla Val Mastallone, e sapere che questa piccola e dimenticata valle viene apprezzata anche nella lontana Germania mi riempie di gioia." Marco Maffeis, Varallo, collaborotore per la parte Valsesiana della futura Guida Alpi Biellesi e Valsesiane del CAI/TCI, 20 Novembre 2005.

"... un angolo di montagna insolitamente piacevole, nel quale si respira ancora l'aria di un tempo, quando gli alpeggi non erano ancora stati raggiunti dalle strade e dalle macchine e dove il silenzio e l'aria pura dominano incontrastati." Giovanni Bogino, CAI Sezione Leini, 6 Aprile 2005.

"... complimentarci per la splendida Iniziativa Pro Rimella da Lei portata avanti ..." Dottoressa Silvia Lesca, Ufficio Turismo, Provincia di Vercelli, 10 Febbraio 2005.

"Ho dato un'occhiato al suo sito web e lo trovo molto dettagliato e completo di informazioni. Complimenti!" Dr. Giuliano Manoli, Presidente dell'Agenzia Turistica Locale, Biella, 8 Febbraio 2005.

"Nel mese di ottobre 2005, ho percorso con una classe di studenti il sentiero dal Belvedere di Fobello - Res - Rimella e trovai il suo biglietto da visita. GRAZIE per il suo splendido sito a me finora sconosciuto! Sono un diacono della diocesi Cesano Boscone, Milano e da alcuni anni frequento Fobello. La mia parrocchia possiede una casa al Belvedere di Fobello. Si chiama Casa Tabor. Questa casa è diventata un luogo di accoglienza non a scopo di lucro per gruppi di ragazzi e giovani in autogestione ('casa per ferie') per campi scuola o vacanze." Gabriele Penna, 28 Gennaio 2006.

"Dalla Germania sui sentieri dei Walser di Rimella. Grazie ad un trekker di Tubinga il paese diventa famoso Oltroalpe. Rimella, piccolo paese di lingua Walser, piace ai turisti tedeschi: da qualche anno è infatti meta di escursioni per molti trekker germanici. Buona parte del merito di tanta fama Oltroalpe si deve a Jörg Klingenfuss, promotore a Tubinga della realtà rimellese. Da almeno due anno infatti, grazie anche ai siti www.rimella.de e www.valsesia.de (in tedesco e in italiano), Klingenfuss porta in valle gruppi di escursionisti dalla Germania; così anche per l'estate 2005 sono previsti diversi itinerari sul GTA e in val Mastallone. Sempre sui siti Internet vengono segnalate le possibilità di alloggio e una seria di informazioni utili, non solo ai turisti tedeschi. 'Jörg Klingenfuss è una guida turistica che ha preso a ben volere la nostra valle - dice Pier Giorgio Vasina, assessore alla cultura di Rimella - e che ripercorre gli itinerari che in parte abbiamo recuperato noi, come comune.' Soddisfatti ovviamente gli amministratori rimellesi per l'iniziativa tedesca: 'I turisti tedeschi sono contenti per l'ospitalità, la natura, il cibo e tornano volentieri.' " Notizia Oggi, 10 Gennaio 2005.

"Complimenti innanzi tutto per il sito. Veramente eccezionale! Traspare un indubbio amore per la montagna e per questo angolo delle Alpi così appartato, lontano e diverso dalle località alpine più 'mondane'." Luigi Uslenghi, Capo Organizzazione SERVAS Sentierinsieme 2005, Novara, 15 Dicembre 2004.

"... cogliamo innanzitutto l'occasione per ringraziarLa della dimostrazione d'intraprendenza non sole per la promozione e la rivalutazione del territorio, ma anche per la conservazione dello stesso." Comune di Rimella, Il Vicesindaco Giovanni Bellotti, 10 Dicembre 2004.

"Ti rigiro i complimenti per quanto stai facendo ormai da anni per sponsorizzare le nostre belle valli!! Bravo, bel lavoro. A presto su qualche bella cima!" Flavio Cappelletti, Verbania, 24 Novembre 2004

"... interesse e soddisfazione della sua passione per una significativa parte del territorio piemontese quale la Valsesia ... un sentito ringraziamento per quanto da Lei attivamente efettuato per favorire la conoscenza di questo territorio presso le popolazioni di lingua tedesca e per il suo impegno nell'organizzare visite di suoi connazionali sul medesimo." Regione Piemonte, Direzione Turismo Sport Parchi, Settore Coordinamento della Promozione Domanda Turistica, Organizzazione degli Eventi Promozionali, Il Dirigente del Settore, Dr.ssa Anna Maria Costa, Torino, 21 Settembre 2004.

"Ho letto il sito di Rimella e ne sono rimasto entusiasta. Da sempre sono innamorato della montagna e sono sempre alla ricerca dei luoghi meno noti, ma più veri." Giorgio Robutti, Rivarone AL, 23 Agosto 2004.

"Un bel lavoro, teso a valorizzare le opportunità del territorio di Val Mastallone e quel gioellino di posto che è Rimella." Aldamaria Varvello, Direttore Responsabile del Corriere Valsesiano, 26 Luglio 2002.

"Complimenti per il sito Internet su Rimella!" Sandro Zolanetta, Libreria Internazionale Explorer, Quarna Sopra.

"Velocemente ho dato un occhiata al capolavoro che ha effettuato con il sito di rimella.com. Le devo fare i più sentiti omaggi perché ha fatto qualcosa di fantastico e anche dettagliato. Mi complimento perché ho una casa e sono anche originario da parte di madre del paese di Rimella." Adriano Antonietti, Varallo.

"Rimella ... Bellissima valle, bellissimo corso d'acqua. Il posto è splendido. Silenzi e solitudine a volontà e, con un po' di pazienza, magnifici panorami verso il Monte Rosa." Thuler, 2002.

"My compliments for the great work of information that you are doing about our mountains, and thank you very much for suggesting people to spend some holidays also here! We all like work with 'GTA German people'. They give us a lot of satisfaction because they are very kind and respectful and appreciate our albergo as concerns food and also the accommodation in general and often they say it to us." Roberto Parracone, Albergo Turismo, Terme di Valdieri CN, 29 Dicembre 2002.

"Sono contento di ricevere i dépliant, che almeno faccio un po di pubblicità. A presto sui monti di Rimella!" Arturo Bonfadini, Varallo, 29 Dicembre 2002.

"Abbiamo visitato il Vostro sito e ci complimentiamo per il bellissimo lavoro." CAI Sezione di Varallo.

"Un'oasi alpina ... All'albergo, odor di bucato e di lavanda, di montone allo spiedo e di legno lavato ... La vita a Rimella si svolge serena e calma, come le sue luminose giornate di sole ... Quando il sole tramonta dietro le creste dei monti e le vette si stagliano nere e superbe contro il cielo, dai casolari s'alzano i canti nostalgici dell'amore e le voci hanno un tremore di nenia e sembrano sgorgare da ignote profondità spaziali; e tutta la valle ne ripete l'armonia in lunga eco canora." Franco Frangipane, Corriere Valsesiano, 10. Agosto 1940, citato da Storia di Rimella in Valsesia, pagina 417-418.

"Due francesi: uno esalta il poulet poschè, cucinato da Fontana, meglio che dal famoso cuoco parigino Paillard; l'altro tiene d'occhio la bella Matilde ... Aux touristes français qui découvreront, après nous, Rimella, nous recommandons le poulet poschè, sauce Fontana. Paillard fait bien, mais Fontana fait mieux." André Lesourd di Parigi nel famoso Album di Fontana, 14 Agosto 1913 (vero, Millenovecentotredèsch!).